Parlare da soli.

joda

Ho sempre parlato ad alta voce a me stesso, fin da quando ero bambino; è un segno di una forte individualità, indubbia.

Da buon individuale, sempre da bambino, mi costruivo i giochi da solo, creavo situazioni, supporti, elaboravo strategie. Oggi sono sempre così, ma sono evoluto.

Porto i segni di alcune cicatrici, perchè la mia individualità era libera, assolutamente libera e quasi non subivo il controllo dei genitori, perciò rischiavo molto nei miei giochi e nelle mie avventure; come oggi del resto.

Ho sviluppato un forte senso di responsabilità, perchè ero libero di sperimentare su me stesso sfiorando spesso il limite della sopravvivenza nei miei giochi, nelle mie azioni che erano estreme a confronto di quelle dei miei compagni, figli del perbenismo borghese, delle famiglie importanti e dei pregiudizi morali.

Ecco, i figli della morale! A volte mi domandavo perchè ero solo alla fine, non avevo alleati come invece hanno i moralisti, io ero un individualista e non sopportavo proprio di sottostare al codice morale della massa, per questo ero solo e mi facevo battere dai moralisti.

Ma io, bambino di giochi spensierati e di avventura, come sono arrivato fino ad oggi, individuo sicuro di me e libero da ogni moralità mi assumo istintivamente tutta la responsabilità delle mie azioni; non ho autorità e farò sempre fatica ad averne, ma sono perfettamente responsabile della mia coscienza.

Vado per la mia strada e scrivo la mia storia, sempre aperto all’imponderabile  ed alle mie possibilità, indipendente da ogni regola imposta dall’esterno, mi lascio guidare dall’entusiasmo, dai miei istinti e dalle mie idee.

I miei turbamenti intimi saranno soltanto miei, sono artefice del mio destino.

Così nasce la mia storia, e continuo a parlare da solo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: